Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Per la prima a volta a Genova “Global Music Festival 2014”: appuntamento sabato alla Fiera

Più informazioni su

Genova. Approda per la prima volta nella città di Genova un nuovo format d’intrattenimento intelligente e moderno, concepito e progettato con lo scopo di coinvolgere l’utente in un’atmosfera sensoriale unica, sicura ed affidabile. Un evento che già dalla sua prima edizione mira a distinguersi per qualità dei servizi offerti e l’attento studio delle esigenze del pubblico e del territorio, proponendosi come veicolo di aggregazione generazionale e culturale, capace di dar lustro e rilevanza al territorio creando sinergie tra enti, commercianti e privati cittadini con particolare occhio di riguardo ai temi fondamentali per le nuove generazioni: sicurezza, identità, cultura ed ecologia.

Global Music Festival si vuole caratterizzare per la totalità dei servizi che offre, prima e durante l’evento. Presidi medici ed informativi di prevenzione sull’abuso di alcool, sostanze stupefacenti e malattie sessualmente trasmissibili (a cura della onlus “A.F.E.T. Arcobaleno”) accoglieranno il pubblico all’ingresso del festival con stand, gadget, giochi interattivi e materiale informativo. Una volta all’interno dell’area, i partecipanti potranno sceglier tra tre stage musicali differenti, per dimensioni, spettacolo e genere musicale, potranno dissetarsi presso i tre bar presenti all’interno, usufruire dell’area food con relativi tavoli per momenti di relax, acquistare merchandising dell’evento presso lo stand dedicato. Un’area con guardaroba permetterà a chiunque di posare i propri averi, caschi e giacche compresi, ed averli custoditi per tutta la durata dell’evento.

Un format intelligente e giovanile deve prender in considerazione , sviluppare fino alla sensibilizzazione, tematiche fondamentali quali la sostenibilità ambientale, il riciclo ed il risparmio energetico. Per questo motivo GMF ha fatto suoi questi principi, integrandoli all’interno della manifestazione attraverso meccanismi di auto-learning e imprinting. Dalla scelta della location, raggiungibile con mezzi a basso impatto ambientale (treno – bus) all’utilizzo di materiali riciclati al 100% per le stampe cartacee, GMF si pone l’obbiettivo di abbattere al massimo l’impatto ambientale effettivo. Illuminazione esclusivamente a LED, la scelta dei Ledwall per gli spettacoli visivi sono solo alcuni degli accorgimenti presi per ridurre al massimo i www.globalmusicfestival.itconsumi. Se da un lato questo dovrebbe esser un dogma comune, la cura per il nostro pianeta, GMF ha deciso di andare oltre, coinvolgendo in maniera attiva e pratica i partecipanti alla manifestazione attraverso specifici Green Games, ideati per far toccare con mano i vantaggi derivanti dal riciclo.

Lo stand Recycle, appositamente attrezzato permetterà ai fruitori del festival di ottenere token spendibili all’interno dell’evento raccogliendo i rifiuti (bicchieri di plastica) e portandoli presso lo stand stesso. Non di minore rilevanza il reparto artistico: il palco del MainStage vedrà esibirsi diversi artisti emergenti del panorama elettronico ligure, piemontese e romagnolo: le collaborazioni strette con i migliori gruppi organizzativi delle rispettive città, da Torino a Genova, da Alessandria a Parma, da Savona a Reggio Emilia, garantiranno uno show innovativo e diversificato, per finire con le esibizioni di quattro grandi artisti del panorama musicale internazionale: il duo bresciano VINAI, di ritorno dal tour americano e presenti quest’estate nel MainStage del Tomorrowland 2014, più di mezzo milione di fans su Facebook e da mesi al top delle chart mondiali con le loro hit “How we party”, “Bounce generation” e “Raveology”; KILL THE BUZZ, l’olandese braccio destro di sua maestà Hardwell, sempre presente in ogni sua performance in ogni party in giro per il globo; MERK & KREMONT, i famosissimi giovani produttori italiani, famosi per le loro collaborazioni con le migliori etichette di categoria al mondo e le loro performance ricche di stile e personalità; NARI & MILANI, altro duo nostrano di grandi produttori e dj, storica la loro produzione “Atom”, eletta miglior pezzo al Winter Music Conference e supportata dai più importanti dj al mondo, nonche’ autori del famoso programma radiofonico “I’ll house u”, in onda su diverse radio nazionali e internazionali. Un imponente MainStage di 30x20m e alto 10, live performers, WarezMan, effetti speciali e video show faranno da cornice a questo palcoscenico.

Sonorità tecnologiche ed underground, bassi a piena potenza e tanto stile sono i cardini portanti del secondo stage, capitanato dalle realtà più affermate sulla scena ligure , HiHat, Disordine, Riot, HeyToday, un sound all’avanguardia per guidarvi in questo fantastico viaggio sensoriale. Terzo stage, realizzato con la collaborazione del gruppo Diskotic di Genova, vedrà le performance di molti dj liguri emergenti, da anni impegnati nella nightlife genovese, sfidarsi a colpi di hit e di mix fino a notte fonda.

Un appuntamento imperdibile, un progetto che ha posto le basi per diventare uno dei più importanti festival moderni di musica contemporanea di tutta la nazione.