Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Moria di uccelli e anatre nell’oasi dell’Entella, Asl4: “Esami negativi, è botulismo aviare”

Chiavari. Una decimazione di anatre e uccelli nell’Oasi faunistica dell’Entella. La denuncia, partita dall’associazione Ayusya, è finita con una richiesta alla Prefettura per una convocazione urgente degli Enti pubblici interessati e di competenza.

La Asl4 rende noto che a più riprese dal 21 al 30 luglio, le spoglie di sei esemplari conferite dall’Associazione sono state conferite al laboratorio di analisi dell’IZS. “Gli esami tossicologici, virologici e batteriologici eseguiti hanno fornito tutti esito negativo (sono stati isolati in qualche caso batteri non significativi) – si legge nella nota della Asl4 – sulla base dei dati di mortalità, della sintomatologia riferita e della negatività degli esami, considerate le difficoltà tecniche insite nella ricerca della tossina botulinica (legata a variabili quali la dose ingerita e lo stato di conservazione della carcassa), sentiti gli esperti dell’Istituto Zooprofilattico Sperimentale, si ritiene di poter riportare la causa del fenomeno al botulismo aviare, patologia causata dall’ingestione di tossine di tipo C Clostridium botulinum, che colpiscono esclusivamente i volatili”.

Gli enti interessati (Arpal , Comune di Lavagna, Chiavari e Provincia di Genova) valuteranno l’opportunità di eventuali ulteriori approfondimenti sui parametri ambientali.