Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Molesta ragazzina di 15 anni per settimane, poi aggredisce il padre con un coltello: arrestato

Più informazioni su

Genova. Già da qualche settimana aveva cominciato a molestare una quindicenne, chiedendole con insistenza di uscire con lui, fino a ieri quando, dopo averla attesa sotto casa, l’ha avvicinata afferrandola ad un braccio e strattonandola. Il padre della giovane, avendo assistito alla scena da lontano, si è diretto verso l’uomo intimandogli di allontanarsi. In tutta risposta, questo è salito in auto raggiungendolo a velocità sostenuta, l’ha preso per un braccio e l’ha trascinato per qualche metro. Poi, non contento, è sceso dalla vettura, ha estratto un coltello e lo ha ferito al viso, mentre l’auto abbandonata senza alcun freno è andata ad urtare altri veicoli in sosta.

Pochi attimi dopo, grazie alla segnalazione di alcuni testimoni che hanno allertato la centrale operativa della Polizia, sono intervenuti sul posto 3 pattuglie che hanno provveduto a bloccare l’aggressore, un uomo di 29 anni che ha immediatamente consegnato ai poliziotti il coltello a serramanico ancora sporco di sangue, raccontando una propria versione dei fatti immediatamente smentita dai presenti e dalla ragazzina stessa che, solo dopo l’aggressione al padre ha trovato il coraggio di denunciare le molestie precedentemente subite.

Il ventinovenne è stato tratto in arresto per il reato di lesioni aggravate e denunciato per stalking e porto abusivo d’armi. L’uomo ferito, invece, trasportato presso il pronto soccorso dell’ospedale San Martino, è stato medicato e con una prognosi non inferiore ai 10 giorni.