Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Minacce e calci, poi un bottino da 20 mila euro: rapina alla sala da gioco “Las Voltri”

Voltri. Alle 9.30 è entrato nella sala giochi “Las Voltri” di via Camozzini, a quell’ora di mattina deserta, ed ha intimato alla dipendente di aprirgli la stanza dove è conservato l’incasso. La risposta negativa della donna, una 25enne genovese, non lo ha fatto desistere: con un calcio ha abbattuto la porta e si è impadronito di circa 20 mila euro in contanti.

L’uomo, che ha agito con il viso coperto da un casco integrale, si è velocemente allontanato facendo perdere le proprie tracce. La dipendente ha subito chiamato il 113, sul posto alcune volanti dell’UPG che hanno raccolto elementi utili alle indagini.