Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Maltempo, la paura degli abitanti di Pra’: “Un rumore terribile, lamiere volavano dappertutto” foto

Genova. “Abbiamo visto quattro vortici che in un attimo sono diventati uno che si muoveva velocemente verso il chiosco. Così ci siamo chiusi dentro e abbiamo sentito un rumore fortissimo”. Racconta cosí la proprietaria del chiosco accanto alla stazione di Genova Pra’ i momenti di paura vissuti questa mattina quando una tromba marina si è abbattuta sul litorale.

maltempo a pra' e pegli danni

Decine di auto parcheggiate sono state spostate e si sono ritrovate i vetri frantumati dalle enormi lamiere che proteggevano il muraglione della stazione che si sono staccate e sono volate via vorticando.”Un uomo è sceso appena in tempo dalla macchina e lo abbiamo trascinato dentro”racconta il marito. Danni anche alle barche di un vicino circolo nautico.

Il tetto di una cabina dell’Amt accanto alla stazione è stata completamente divelto e il vetro volato a decine di metri di distanza.

“E’ veramente un miracolo che non si siano registrati danni alle persone perché un maltempo del genere in questa stagione non lo ricorda nessuno”. Il presidente del Municipio Ponente Mauro Avvenente, dopo diverse ore di sopralluoghi nelle zone colpite dai temporali di questa mattina, commenta così l’allarme rientrato mentre gli uomini della polizia municipale proseguono senza sosta nella conta dei danni. In via Opisso a Pegli la forza del vento ha completamente divelto la copertura di una vecchia fabbrica in disuso spargendo lamiere e plexiglas per tutto il quartiere. Una di queste lamiere si è depositata sul tetto di un palazzo di otto piani accanto alla fabbrica.. A pochi metri un leccio è caduto per fortuna senza causare danni ai passanti. E sempre a Pegli il tetto di un condominio è stata scoperchiato dal vento.