Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Liguria, lotta ai “portoghesi” sui treni regionali: 2.800 multe in un mese

Più informazioni su

Liguria. Controllati 80.000 passeggeri e 1.000 treni regionali, emesse 2.800 sanzioni, 2.450 le persone allontanate perché sprovviste di biglietto – in alcuni casi anche di documenti – e non disponibili a mettersi in regola.
Sono questi i primi risultati, ad un mese dall’avvio, della campagna straordinaria antievasione di Trenitalia in corso sui treni regionali della Liguria, che proseguirà anche nei prossimi mesi.

Dall’inizio di luglio, infatti, sono stati intensificati i controlli dei biglietti, sia a bordo sia durante la salita o la discesa dal treno, con l’intervento di operatori Trenitalia a supporto del controllore.

Un’attività doverosa anche nei confronti dei molti passeggeri in regola che ogni giorno viaggiano sui treni della Liguria, cui si affianca l’impegno di Trenitalia per una rete di vendita sempre più ampia per offrire modalità comode e semplici di acquisto del biglietto.
Oltre alle tradizionali biglietterie, sono oggi 136 – il 36% in più rispetto al 2012 – le emettitrici automatiche nelle stazioni della Liguria. Le macchine, di nuova generazione, consentono l’acquisto in contanti e con carte elettroniche di tutti i titoli di viaggio, dalla corsa semplice all’abbonamento, su ogni categoria di treno, dal Regionale al Frecciarossa.

Nell’ultimo anno sono inoltre quasi raddoppiati gli esercizi commerciali – oggi circa 300 – autorizzati alla vendita dei biglietti cui si sono aggiunti da alcune settimane le ricevitorie Lottomatica, circa 500 in Liguria.

Non solo. I biglietti per viaggi con treni regionali, al pari di quelli per le Frecce, possono essere acquistati anche on line dal sito www.trenitalia.com con pochi rapidi passaggi. Mostrando al personale di controllo il file .pdf ricevuto sul proprio pc, smartphone o tablet, non sarà nemmeno indispensabile stamparli. Inoltre, scaricando l’applicazione Prontotreno dal proprio Store, è possibile effettuare l’acquisto anche direttamente da smartphone e tablet.