Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

“Invia un Sms e sali a bordo, cazzo!”, la campagna shock di Amt: il fake diventa virale

Più informazioni su

Genova. Sembra a dir poco curiosa la campagna di comunicazione di Amt, almeno il manifesto che recita testualmente: “Invia un SMS e sali a bordo, cazzo!”. Sul web sta impazzando la foto di questo cartellone pubblicitario, ma è semplicemente un fake.

In ogni caso è la frase particolarmente esplicita a destare scalpore e ad alcuni potrebbe addirittura ricordare la telefonata concitata tra il comandante De Falco e il comandante Schettino subito dopo la tragedia del naufragio della Costa Concordia.

Tornando alla realtà “vera” e accertata, da ormai due anni i clienti del trasporto pubblico genovese possono acquistare in tutta sicurezza il biglietto da 110 minuti valido sulla rete urbana AMT (escluso Navebus e Volabus) mediante il proprio telefono cellulare e da quest’anno anche quello di ascensori e funicolari.