Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Genova, la vittima grida e il “vol à la portière” non riesce: due giovani in manette

Genova. Sempre la stessa scusa, la richiesta di informazioni, poi il furto fulmineo con il metodo del “vol à la portiere”. Uno distrae, l’altro apre la portiera dell’auto lato passeggero. E’ successo anche ieri sera, in via Gramsci, una zona spesso alla ribalta per questo tipo di furto. Vittima una ragazza di origini suddameriacane alla guida della propria auto.

Questa volta però il colpo non è andato a buon fine: dopo aver rubato borsa e cellulare, i due sono stati subito bloccati dai carabinieri della Maddalena che si trovavano nelle vicinanze, attirati dalla grida di richiesta di aiuto dalla donna.

In manette sono finiti un 21enne libanese e un 17enne algerino. Il maggiorenne in camera di sicurezza, in attesa del rito direttissimo odierno, il minore è stato accompagnato al Centro di prima accoglienza di via Frugoni.