Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Genova, ruba tonno e formaggio al supermercato e poi li rivende per strada: ladro denunciato

Più informazioni su

Genova. Ieri pomeriggio, una volante è intervenuta presso il supermercato Basko di via San Giovanni d’Acri, dove era stato commesso un furto di generi alimentari. Sul posto il responsabile dell’esercizio ha raccontato ai poliziotti che, poco prima, una cliente gli aveva riferito di aver notato un uomo che, dopo essersi aggirato tra gli scaffali, aveva nascosto dentro una borsa numerose scatolette di tonno e alcuni pezzi di formaggio Grana, per poi allontanarsi senza pagare nulla.

Immediatamente il direttore del supermercato è uscito in strada alla ricerca del ladro e ha visto dall’altra parte della carreggiata un uomo che, nonostante non corrispondesse alla descrizione fornita dalla donna, tentava di vendere quanto precedentemente rubato nel supermercato. Una volta raggiunto e informato che stava per intervenire la Polizia, l’uomo gli ha consegnato la merce e si è dato alla fuga.

Gli agenti delle volanti, dopo aver appreso i fatti, hanno diramato la descrizione del fuggitivo via radio, rintracciandolo in via Degola, all’interno di un supermercato della stessa catena commerciale. Il ladro, riconosciuto senza dubbio dal direttore, ha dichiarato di non essere l’autore del furto, ma di aver acquistato la merce rubata da uno sconosciuto. Tale versione è stata immediatamente confutata, infatti dopo aver visionato le immagini del circuito di video sorveglianza, gli investigatori hanno verificato che lo stesso durante la commissione del furto si trovava fuori dall’esercizio in attesa che il ladro uscisse. Accompagnato in Questura per gli accertamenti, l’uomo, un rumeno di 40 anni, è stato denunciato per ricettazione.