Forza Italia Giovani: volantinaggio contro l’Operazione Mare Nostrum

immigrati - profughi - sbarco

Genova. Il Coordinamento Metropolitano di Forza Italia Giovani città di Genova, ha eseguito un volantinaggio in via XX Settembre contro l’Operazione Mare Nostrum.

“Le nostre posizioni a riguardo, spiega il Coordinatore Giaretti, sono favorevoli alla sospensione dell’Operazione, che altro non è se non un servizio taxi legalizzato per immigrati e clandestini. Ci sembra assurdo che l’Esercito Italiano e la Marina Militare debbano essere utilizzati per trasportare i clandestini sulle coste nazionali invece che per pattugliare le nostre coste ed i nostri confini Ci vergogniamo inoltre di un governo, e di un Ministro degli Interni in particolar modo, incapaci di affrontare questa emergenza. Il nostro paese oramai non ha più la capacità e la possibilità economica per arginare i continui sbarchi. L’operazione è costata allo Stato milioni di euro, prelevati dalle tasche dei cittadini, soldi, che avrebbero potuto essere usati per aiutare imprenditori e lavoratori italiani. Ci troviamo di fronte ad un totale fallimento, con inoltre i centri di accoglienza al collasso, il sempre maggior rischio di contaminazione da malattie quali l’ebola,e con il Mar Mediterraneo che assomiglia oramai ad un cimitero a causa dell’imperizia di Renzi e di Alfano di arginare il fenomeno, favorendo di conseguenza gli scafisti che di certo non si preoccupano della morte di poveri disperati che credono di venire in Italia e di trovarvi la terra del Bengodi. Pare inoltre assurdo il totale silenzio dell’Unione Europea a riguardo. Se l’Italia deve essere lasciata sola, allora che possa scegliere autonomamente le misure di contrasto necessarie.”

Più informazioni