Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Costa Concordia, ritrovati resti di un braccio: attesa per l’esito dell’esame sul teschio

Più informazioni su

Genova. A bordo del relitto della Costa Concordia, sempre nella zona poppiera del ponte 3 – sono stati ritrovati i resti un arto superiore.

Le squadre di ricerca stanno ora attendendo l’arrivo del nucleo rilievi dei carabinieri. Del nuovo ritrovamento ne è stata data notizia, oltre che all’Autorità giudiziaria, anche alla Struttura del Commissario delegato per l’emergenza Costa Concordia, che, a sua volta ha provveduto ad informare le famiglie delle vittime. Intanto nel pomeriggio è attesto il risultato dell’esame esterno da parte del medico legale sul teschio ritrovato ieri.

Ad oltre due anni e mezzo dalla tragedia, purtroppo, non il pietoso gesto del riconoscimento dei familiari, ma solo le analisi antropologiche e del Dna permetteranno di dare un nome ai resti ritrovati.

Conclusa l’attività di repertazione, le ricerche a bordo della Concordia sono riprese come da pianificazione per proseguire fino alle 17, concentrandosi sempre sui ponti 3 e 4, a cura di team interforze dei VVF, Guardia Costiera e G.d.F., e sui ponti 2 e 1 a cura dei Nuclei sommozzatori dei Vigili del Fuoco e della Marina Militare.