Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Carcere, allarme Tbc a Marassi: isolato giovane detenuto. Uil: “Temiamo contagio”

Genova. Un giovane magrebino, detenuto nel carcere Marassi a Genova è stato isolato da poche ore per sintomi che, così come certificato dai medici riconducono alla Tubercolosi Polmonare. A darne notizia è il segretario regionale della Uil Penitenziari, Fabio Pagani

“Al momento il detenuto risulta isolato e curato nel reparto Sesta Sezione Piano Terra – spiega Pagani- da tempo denunciamo l’emergenza sanitaria nel carcere genovese, temiamo che la malattia possa diffondersi all’interno dell’Istituto e non solo tra la popolazione detenuta, a rischio è soprattutto la Polizia Penitenziaria: il detenuto era in camera con altri.

Pagani sollecita nuovamente il Direttore di Marassi e i vertici dell’Amministrazione Penitenziaria “sperando che si convincano una volta per tutte di intervenire, ma soprattutto, considerata la loro inerzia – precisa – in questi giorni chiederò di incontrare l’assessore Montaldo. La gestione della Sanità a Marassi non è più tollerabile e ulteriori e gravi defezioni mettono in serio rischio e la sicurezza e la salute dei baschi blu, già messa in ginocchio dalla carenza di organico, e dal sovraffollamento (640 Detenuti su una capienza di 430)” conclude il sindacalista della Uil.