Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Canottaggio, Campionati del Mondo Assoluti: Perino, Gabbia, Bellio e Paccagnella in partenza per Amsterdam foto

Genova. Ultimi giorni di raduno per la squadra nazionale italiana che, dal 24 al 31 agosto, in Olanda, parteciperà ai Campionati del Mondo Assoluti 2014 per le categorie Senior, Pesi Leggeri, Para-Rowing maschile e femminile).

A quattro giorni dalla partenza alla volta di Amsterdam, dove si disputeranno le gare iridate, il direttore tecnico Giuseppe La Mura ha ufficializzato la composizione della compagine azzurra.

Tra le novità che vanno evidenziate, da segnalare il ritorno alla coppia di Paolo Perino, genovese ma tesserato per le Fiamme Gialle di Sabaudia che, dopo circa due anni nella vogata di punta, scende dal quattro senza che l’ha visto protagonista con la conquista del bronzo alla prova di Coppa del Mondo di Lucerna 2013 oltre alle finali del Campionato del Mondo 2013 di Choungju e della prova di coppa del mondo di Lucerna 2014.

Al suo posto sul quattro senza è salito Vincenzo Abbagnale (Marina Militare), fresco iridato Under 23 in questa specialità.

Il forte vogatore genovese salirà sul quattro di coppia, suo vecchio amore (ha qualificato questa imbarcazione per le Olimpiadi di Londra 2012 anche se poi sono stati preferiti altri atleti e Perino partecipò solo come riserva). Sul quattro di coppia andrà ad affiancare Simone Raineri, Matteo Stefanini e Simone Venier, dando così vita ad un equipaggio targato in toto Fiamme Gialle.

Novità anche per l’altro genovese Cesare Gabbia, tesserato per la Canottieri Elpis di Genova, fresco campione mondiale Under 23 in quattro senza: salirà sulla barca ammiraglia che ancora sta cercando il suo assetto ideale in proiezione 2015 per le qualificazioni alle Olimpiadi di Rio.

Passando al settore femminile le due genovesi Benedetta Bellio della Canottieri Murcarolo e Veronica Paccagnella della Canottieri Elpis scendono dal quattro di coppia con il quale avevano partecipato un mese fa alla prova di Coppa del Mondo di Luncerna e vengono “dirottate”.

Benedetta Bellio salirà sul doppio dove farà coppia con la triestina Eleonora Denich del Circolo Marina Mercantile Nazario Sauro, mentre Veronica Paccagnella difenderà i colori azzurri nella difficile specialità del singolo sostituendo la comasca Sara Magnaghi, bronzo al recente Mondiale Under 23, chiamata sul nuovo quattro di coppia sperimentale in chiave qualificazione olimpica per il prossimo anno.