Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Boom di crocieristi a Genova, ristoratori soddisfatti: “Ma in centro ancora troppi negozi chiusi”

Più informazioni su

Genova. L’ondata da record dei crocieristi che in questo fine settimana hanno fatto tappa a Genova è passata e i commercianti, almeno quanti sono rimasti aperti per l’intero week end è più che soddisfatta. “Abbiamo lavorato tanto, ieri sera abbiamo chiuso all’una e mezza” racconta soddisfatto Julian dell’osteria dei Bischeri di Porta Soprana. “La gente in giro c’é, però ci vorrebbero più negozi aperti” aggiunge però il gestore.

turisti

Gli fa eco il barista del Bar degli Specchi di vico del Ferro: “E’ andata bene, speriamo che continui così anche questa settimana – dice Daniele – in questo modo potremo direi che si può contare su molto turismo in questo periodo”. Anche il tempo finora ha aiutato: “Un tempo non bellissimo ma senza pioggia è l’ideale per noi, così la gente non va troppo in riviera e visita le città. Però – aggiunge – bisognerebbe far fronte comune tra commercianti per sfruttare quest’opportunità”.

Anche in piazza delle Erbe sono soddisfatti: “Tanta gente, abbiamo lavorato bene” spiega Domenico del Caffè Latino. Ma non dovrebbero esserci più locali e negozi aperti la domenica? “Certo – si limita a dire – e noi lo siamo sette su sette”.

Anche il proprietario della trattoria rosticceria Magma di via Canneto il lungo sta aperto sempre: “E’ l’unico modo per lavorare. Noi ci siamo sempre” spiega. E sugli affari del week end è abbastanza soddisfatto anche se si potrebbe fare di più: “Tanto passaggio a pranzo, un po’ di asporto, ma poca gente seduta ai tavoli – racconta – la domenica è sempre un po’ deserta in questa zona. Dovremmo fare molto di più”.