Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

“Aumenti per le famiglie, regali al Civ”. Rapallo: magazzino gratis per i “carpet”, è polemica

Rapallo. Parliamo della delibera di giunta numero 64 del 7 agosto 2014. Un provvedimento con cui il Comune di Rapallo ha stabilito di accogliere la richiesta del Consorzio “CIV.ediamo a Rapallo”, il quale si era proposto di ottenere la concessione in uso temporanea e a titolo gratuito di un locale di proprietà pubblica attualmente libero nelle vicinanze del cimitero di S. Pietro di Novella. Il tutto, ha stabilito l’Amministrazione, a patto che prosegua “l’organizzazione dell’iniziativa Green Carpet e Red Carpet”.

A scagliarsi contro la decisione è Andrea Carannante. “Ecco – attacca – l’ennesimo regalo che i cittadini sono costretti a fare per i vari “carpet” (già sponsorizzati con denaro pubblico), mentre continuano gli aumenti per le famiglie (vedi buoni pasto e scuolabus). Purtroppo, come nelle migliori tradizioni, a Rapallo gli interessi privati sono sempre una priorità rispetto a quelli pubblici, una regola confermata anche questa volta”.

La richiesta è che la delibera venga ritirata, mentre si sta valutando “il ricorso all’autorità competente”. “Speriamo – ironizza Carannante – almeno adesso, dopo che la città “ha regalato” dei magazzini per eventi commerciali, di non trovare più tappeti abbandonati in altri luoghi pubblici”.