Weekend a tutto jazz a Genova Porto Antico EstateSpettacolo 2014 - Genova 24

Weekend a tutto jazz a Genova Porto Antico EstateSpettacolo 2014

Geztmataz

Genova. Dopo le prime tre serate, Gezmataz Festival & Workshop fa un resoconto più che positivo sull’andamento dei concerti. Il programma 2014 si è distinto per un ottimo livello tecnico, ha attirato l’attenzione del pubblico di intenditori e ha portato a Genova i veri amanti della musica jazz.

Dopo il contrabbasso di Dave Holland, le sperimentazioni tra i generi dei Chat Noir e il potente sax di Joshua Redman, il Festival entra nella dimensione più intima, vera anima di tutta la rassegna. Da undici edizioni il Gezmataz Workshop permette ad aspiranti musicisti di avvicinarsi al mondo del jazz oppure di perfezionarlo in una full immersion di cinque giorni tra lezioni e concerti. Ad accompagnare i giovani in questo percorso di studio ci saranno alcuni esperti del settore che sabato sera, 26 luglio, si esibiranno per un concerto d’insieme.

Marco Tindiglia alla chitarra, Masa Kamaguchi al contrabbasso e Michele Rabbia alle percussioni sono i tre insegnanti storici del Workshop, ai quali, dallo scorso anno, si è aggiunto il docente d’eccezione Andy Sheppard, vincitore più volte del British Jazz Award per il suo talento nel sassofono.

Lo spettacolo Doc Concert di questa edizione, dal titolo “Suoni dal Porto” si ispira ai rumori e le sonorità tipiche della nostra città, tema portante sia della serata di sabato, sia di quella di domenica 27, quando gli allievi del Workshop si esibiranno in un unico ensemble insieme con gli studenti del Conservatorio Niccolò Paganini e del Liceo Musicale Sandro Pertini.

Ultime esibizioni anche per le jam sessions di improvvisazione sul Palco Millo: sabato 26 un gruppo di giovani jazzisti concluderà questa parte di programmazione pre-serale, per lasciare spazio, domenica 27 al Genova Contest Band che ritorna con il cantautore genovese Matteo Conta nel primo di altri quattro appuntamenti con i giovani talenti.

Fino a domani lo Spazio Circo sarà animato dai Latte Makiato, una compagnia ispanico brasiliana, che unisce le diverse discipline di circo contemporaneo: acrobatica, danza, teatro, equilibrismo e giocoleria. Al Porto Antico presenteranno lo spettacolo STEP, una felice commistione di swing, acrobazie e giocoleria.

Il programma aggiornato, le informazioni sugli spettacoli e le biografie degli artisti sono disponibili sul sito www.portoantico.it, da poco rinnovato nella veste grafica e nei contenuti, ma anche nella tecnologia, ora responsive, per permettere a chiunque di visitare il sito da ogni tipo di device.