Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Vendevano le proprie auto e poi denunciavano il furto, 15 indagati a Genova: i mezzi finivano in Africa

Genova. Vendevano le proprie auto per poche migliaia di euro ad una gang di trafficanti tunisini e poi ne segnalavano il furto alle forze dell’ordine intascando il premio assicurativo. Per questo una quindicina di piccoli imprenditori e impiegati di Genova (in gran parte incensurati), in difficoltà economiche, sono stati indagati dalla Procura del capoluogo genovese nell’ambito di una inchiesta sul riciclaggio di auto da Genova al Nord Africa.

Devono rispondere del reato di riciclaggio, simulazione di reato e false attestazione. Nel corso del’indagine coordinata dal pm Emilio Gatti sono state arrestati anche cinque tunisini che acquistavano le auto.