Ridurre i compensi dei consiglieri regionali. Liguria: Chiesa prepara proposta di legge - Genova 24
Politica

Ridurre i compensi dei consiglieri regionali. Liguria: Chiesa prepara proposta di legge

consiglio regionale

Genova. Una proposta di legge per diminuire i compensi ai consiglieri regionali. Ha intenzione di presentarla Ezio Chiesa (Liguria Viva). “La proposta – spiega – segue quella avanzata dal sottoscritto nell’ottobre del 2012 che puntava a ridurre i componenti dell’ufficio di presidenza e il numero delle Commissioni, scelta indispensabile a seguito della riduzione dei consiglieri regionali che nella prossima legislatura scenderà da 40 a 30”.

Il numero delle Commissioni, dalle 8 attuali, deve passare a 5 mentre per quanto riguarda l’ufficio di presidenza, oggi composto da 5 persone, dovrà essere ridotto a 3 eliminando un
vicepresidente e un segretario. “Così facendo due consiglieri non impiegati nell’ufficio di presidenza – continua Chiesa – potranno fare parte delle Commissioni contribuendo ad assicurarne il funzionamento”.

Per quanto riguarda il numero degli assessori che passeranno da 12 a 6 solo 3 potranno essere scelti al di fuori del consiglio. “La proposta di legge che presenterò prossimamente – conclude Chiesa – tende a ridurre i compensi ricevuti producendo così sobrietà all’interno del consiglio regionale. Le iniziative sono mirate a contenere i costi della politica garantendo nel contempo il funzionamento dell’assemblea legislativa”.