Cronaca

Ricettazione, rubavano pezzi per rifarsi il camper: fermata coppia di nomadi

Genova. Da giorni gli agenti di Cornigliano erano sulle tracce di alcuni nomadi che, a bordo di un camper, secondo le informazioni ricevute, si erano resi responsabili di diversi furti su altrettanti camper in zona Serra Riccò.

Ieri il mezzo è stato rintracciato in zona Fiumara: dal controllo è emerso che sullo stesso erano state installate parti asportate da altri camper, in particolare i fari anteriori, gli arredamenti interni, sedili ed altri accessori. Recuperate le 3 denunce di furto presentate presso la Stazione CC di Rivarolo, gli agenti hanno contattato i denuncianti che hanno riconosciuto nel camper controllato le parti rubate dai loro rispettivi veicoli.

Gli occupanti l’autocaravan erano un uomo ed una donna. Lui, 22enne nato in Italia, di origini slave, con precedenti per reati contro il patrimonio è stato posto in stato di fermo per ricettazione. La sua compagna, 21enne, è stata denunciata per il medesimo reato.