Regione, “Risiko” in via Fieschi: scompare Sel e l'assessore Rossi entra in Fds - Genova 24

Regione, “Risiko” in via Fieschi: scompare Sel e l’assessore Rossi entra in Fds

consiglio regionale, regione

Regione. Il segretario ligure dei medici di medicina generale, Andrea Stimamiglio, 57 anni, è subentrato oggi in Consiglio regionale a Nicolò Scialfa, dimessosi nei giorni scorsi da consigliere dopo l’inchiesta sulle spese del gruppo Idv per la quale e’ rimasto diversi mesi agli arresti domiciliari.

Stimamiglio, genovese, primo dei non eletti dell’Idv, ha preferito accasarsi nel Gruppo Misto nella componente chiamata “Lavoro, salute e cultura”.

Cambi di partito anche in giunta. L’assessore regionale allo Sport Matteo Rossi, dopo aver lasciato Sel, è passato nel gruppo di Federazione della Sinistra-Rifondazione Comunista guidato dal capogruppo Giacomo Conti. Alessandro Benzi, come annunciato, è passato infine da Sel al Gruppo Misto nella componente “L’altra Sinistra per la Liguria”.

“Non mi sembrava opportuno – ha detto Rossi – aderire al Gruppo misto. Io non sono in cerca di una qualsivoglia collocazione, sono un uomo della sinistra che vuole invece impegnarsi affinché a sinistra si dia luogo a percorsi unitari che superino le attuali frammentazioni”. “Questo cambiamento – ha spiegato invece Giacomo Conti – va nella direzione dell’unità e non in quella della divisione. Valuto molto positivamente, quindi, l’intenzione di Matteo di impegnarsi nella costruzione di esperienze unitarie a sinistra. Voglio precisare che la nostra collaborazione non va interpretata come un atto ostile nei confronti di Sel. Guardo invece con interesse e rispetto al dibattito interno a quel partito, il cui contributo all’unità della sinistra continuo a ritenere indispensabile”.