Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Piaggio Aero, entro il 2016 la Laer a Villanova: 216 lavoratori, ma i sindacati sono scettici

Più informazioni su

Liguria. La Laer conferma gli impegni, ma i sindacati restano ancora scettici: è quanto è emerso nell’incontro all’Unione Industriali di Savona per la vertenza Piaggio, alla presenza delle organizzazioni sindacali di categoria e dei vertici aziendali della Laer, la società di lavorazioni aeronautiche che andrà ad insediarsi a Villanova e che dovrebbe assorbire gli esternalizzati della Piaggio Aero.

piaggio aero villanova, laer

La Laer lavorerà in sinergia con l’azienda aeronautica che ha iniziato le operazioni di trasferimento nel nuovo stabilimento villanonese. La Laer ha confermato le intenzioni industriali e i numeri sul fronte dell’occupazione: 216 lavoratori assunti nel nuovo sito produttivo, a regime, entro la fine del 2016. Naturalmente aspetti lavorativi e salariali dovranno ancora essere approfonditi, ma le garanzie ci sono, almeno secondo le posizioni aziendali, che hanno illustrato anche l’iter in corso per l’insediamento a Villanova.

“Il capannone non c’è ancora. Sono vicini a concludere l’operazione ed il percorso per l’insediamento a Villanova, ma questo è anche legato al piano industriale della Piaggio e bisogna vedere se questo andrà in porto: è necessario analizzare tutti gli aspetti tecnici e avere garanzie per i lavoratori” sottolinea Gianni Mazziotta della Uilm.

“E’ una azienda solida. Adesso però bisogna definire concrete prospettive industriali e occupazionali. E’ stato ancora un incontro interlocutorio, nel quale ribadiamo la necessità di avere le informazioni richieste e tutte le risposte su piano industriale e occupazionale. Siamo ancora preoccupati sulle tempistiche, che restano le stesse anche se le decisioni sono sempre posticipate…E’ chiaro che la situazione è ancora di incertezza e resta lo sciopero degli straordinari per la giornata di domani e lunedì vedremo cosa decideranno i lavoratori nelle rispettive assemblee” commenta il segretario provinciale della Fiom Andrea Pasa.

“Sullo sfondo della definizione di una intesa anche con la Laer rimane la complessiva vertenza Piaggio e se non ci sarà una schiarita su cassa integrazione, incentivi e integrazioni del reddito, oltre a carichi di lavoro e trasporti, sarà difficile arrivare ad un accordo definitivo” conclude l’esponente della Fiom savonese.