Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Maxischermo per la finale dei Mondiali ma anche festival, concerti e sagre: il week end a Genova e Provincia foto

Genova. Maxischermo ed eventi per assistere alla finale del Mondiale 2014, ma non solo. Sono tanti gli appuntamenti in questo fine settimana genovese. Domani, domenica 13, al Carlo Felice, in occasione della finale dei Mondiali Brasil 2014 che si svolgerà a Rio De Janeiro: ore 19.30, Concerto Orchestra e Coro del Teatro e alle ore 21 inizio partita Germania-Argentina.

Restando in tema di calcio, ultimo fine settimana alla Fiera di Genova con il primo Festival dello Sport, una rassegna di eventi dedicati all’estate e allo sport con l’obiettivo di valorizzare tutte le grandi potenzialità della Liguria. Domani sera, sul maxischermo verrà trasmessa la finale dei Mondiali 2014.

Passando di nuovo alla musica, invece, la Filarmonica Sestrese organizza fino a domani (domenica) l’International Music Festival, a cui quest’anno partecipano oltre 25 gruppi fra orchestre, show band, brass band, marching band e majorettes. I paesi rappresentati sono Danimarca, Ungheria, Francia, Svizzera, Israele, Spagna, Germania, Repubblica Ceca e naturalmente l’Italia con formazioni provenienti da Roma, Verona, Novara, Milano e Torino. Dalle 10 di oggi, sabato 12, Concerti non stop nel Cortile Maggiore di Palazzo Ducale. Ore 15.30, in piazza Caricamento: ritrovo delle formazioni, preparativi per la grande sfilata che si concluderà in Via XX Settembre.

Ore 21 in Piazza Matteotti: Festa in piazza di tutti i gruppi partecipanti e concerti delle formazioni “Fanfarengarde”, “Filarmonica Sestrese” e “Copenhagen Showband”. Domani (domenica), dalle 9.30 alle 20, Cerimonia di chiusura della manifestazione con concerti ed esibizioni non stop in città (Palazzo Ducale, Piazza Matteotti, Via San Lorenzo, Porto Antico, ecc.).

Domenica 13, va in scena anche l’anteprima del Gezmataz Festival, che partirà mercoledì 23 luglio con il concerto di Peter Erskine e il suo European Trio. Ma quest’anno il classico appuntamento con Gezmataz Festival & Workshop inizia in anticipo con un’anteprima (domani) di quella che sarà un’edizione di alto livello artistico. Sul palco Peter Erskine, grande protagonista della serata, si presenta in formazione con Rita Marcotulli al pianoforte e Palle Danielsson al contrabbasso.

Intanto prosegue anche il Festival in una notte d’estate. Domani (domenica), in Piazza San Matteo, ore 21.15: I Maledetti. Un tributo ai personaggi più malvagi di William Shakespeare selezionati da Guido Davico Bonino, sotto forma di numeri di burlesque, molto ironico e baracconesco, citando lo stile del maestro Aldo Trionfo.

Oggi (sabato 12) è anche la volta di Repessin alla Maddalena. Alle 16 mercatino dell’usato, del riuso e del collezionismo amatoriale. Il mercatino è rivolto a tutti coloro che hanno da vendere ed esporre qualsiasi cosa perché usata o ri-usata. Una nuova occasione promossa dalle associazioni del quartiere per riempire la Maddalena di persone curiose di visitare il centro storico e di sensibilizzare verso i temi del risparmio energetico, del riutilizzo e del riciclo. La serata proseguirà con ottimo cibo di strada preparato dai commercianti della zona e con la proiezione del film ” Little Miss Sunshine” in Piazza Cernaia.

Per chi ama il buon cibo, invece, Oggi (sabato 12) a Sestri Levante c’è la Muscolata in riva (ore 19-22), oppure domani a Ceranesi (domenica) la sagra della paella (a partire dalle 19). Ma gli appuntamenti con la gastronomia non finisco qui. A Neirone c’è la festa di San Vittorio e San Maurizio (sabato e domenica), con stand gastronomici e ballo, mentre a Rapallo, in località Montepegli c’è la Sagra del Tortello e a San Maurizio quella della porchetta, entrambe con musica e ballo (sabato e domenica).

A Casarza, in località Bargone, va in scena la Fragolata (sabato e domenica), con tanto di elezione di Miss Fragola. A Lavagna cena americana (sabato), con esposizioni di auto Mustong al Porto (ore 19.30). A Orero, invece, Sagra dello stufato d’asino (sabato) e a Zoagli festa in località San Pietro (sabato e domenica). Al Lago delle Lame (Rezzoaglio) torna il Festival Celtico, con musica, gastronomia e giochi per bambini (sabato e domenica dalle 10 alle 23.30).

A Chiavari, infine, domani (domenica, dalle ore 8.00 alle ore 23.00) in piazza Mazzini si terrà la manifestazione “Artisti in strada”, organizzata in collaborazione con il Comune. L’esposizione vede la partecipazione di circa 50 artisti, tra scultori, pittori, ceramisti e creatori delle arti più varie Si possono trovare esposti sulle bancarelle quadri, oggetti in legno, decoupage, pitture su sassi e vetri, pizzi al tombolo e macramè, candele, fotografie, cappelli e tanti altri articoli, anche molto curiosi.Gli espositori sono circa 50 e provengono dal nord e centro Italia.