Quantcast
Sport

Lotta, Juniores: trionfo europeo per Dalma Caneva

Genova. Dalma Caneva conquista la medaglia d’oro e, quindi, il titolo continentale ai campionati europei di categoria Juniores. A Katowice, in Polonia, l’atleta del CS Esercito, cresciuta nella Polisportiva Mandraccio, ha soddisfatto le aspettative pre-gara arricchendo il suo palmares internazionale in questa categoria con il più prezioso metallo continentale, a fianco del bronzo mondiale vinto lo scorso anno e dopo il successo europeo, nel 2011, firmato nella categoria Cadetti.

La sua gara è stata impeccabile. Dopo aver superato l’ungherese Rita Aszodi, la bulgara Sofiya Georgieva e l’azera Ragneta Gurbanzad, è approdata in finale contro l’ucraina Nataliya Mazur. Finale ricca di colpi di scena dove l’azzurra ha chiuso in vantaggio il primo tempo per poi essere raggiunta e superata dall’avversaria ma, grazie al suo grande autocontrollo ed alla notevole lucidità, è riuscita a volgere gli eventi a suo favore conquistando l’incontro ed il titolo con due punti di vantaggio. 8 a 6 il punteggio finale. Sulla strada per Rio de Janeiro, quest’anno, ci sono i Mondiali a Tashkent (Uzbekistan) dall’8 al 14 settembre.

Nata a Genova il 6 maggio 1994, Dalma Caneva appartiene ad una famiglia di lottatori: il padre Lucio è oggi presidente regionale Fijlkam, la madre Edit Dosza arbitro internazionale ed il fratello Aron, come lei, atleta.

“Londra è mancata di poco, ma per Rio ci conto tantissimo e per questo sto lavorando al massimo delle mie forze” è il commento di Dalma – Ringrazio la mia famiglia per il sostegno, continuo e preziosissimo, all’impegno che sto mettendo per raggiungere il mio grande obiettivo”.