Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Incidente mortale a Campo Ligure, auto giù dal viadotto sulla A26: le vittime sono padre e figlio

Campo Ligure. Riconosciuti i cadaveri delle due persone morte carbonizzate ieri pomeriggio nella loro auto finita giù da un viadotto della A26 a Campo Ligure. Le vittime sono padre e figlio, Giampiero Liberatore, 60 anni, e Kevin, 26 anni e abitavano a Solbiate in provincia di Como.

In un primo momento i soccorritori avevano pensato che potesse trattarsi di due cittadini svizzeri perché la loro auto, una Jaguar, aveva la targa del Canton Ticino.

L’incidente è avvenuto ieri pomeriggio intorno alle 17 e secondo la ricostruzione di quanto accaduto, il conducente avrebbe perso il controllo della Juaguar, che sbandando ha sfondato il guard-rail ed è precipitata, incendiandosi con l’impatto al suolo.

Nell’incidente non sarebbero stati coinvolti altri mezzi. Sul posto sono intervenuti mezzi dei vigili del fuoco, del 118 e della polizia stradale di Genova e di Ovada. Per le due persone a bordo, però, purtroppo non c’è stato nulla da fare.