Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Genova: in arrivo due nuovi parcheggi di interscambio

Più informazioni su

Genova. Nella riunione della giunta di giovedì 31 luglio, su proposta dell’assessore alla mobilità Anna Maria Dagnino, è stato approvato il progetto definitivo per l’allestimento della piastra all’uscita autostradale di Genova est come parcheggio di interscambio.

Il costo dell’opera è finanziato dal contributo di 320.000 euro che il comune di Genova ha ricevuto dal Ministero dell’Ambiente, da fondi finalizzati alla realizzazione di parcheggi di interscambio per promuovere una mobilità più ecosostenibile all’interno delle città.
Il progetto sarà predisposto da Aster e, una volta completati i lavori, l’area sarà gestita da Genova Parcheggi.

“A Genova sono già operativi due parcheggi di interscambio – dichiara l’assessore Dagnino – dove i turisti e i genovesi possono lasciare l’auto e prendere l’autobus: piazzale Marassi e Molo Archetti. Oltre alla piastra di Genova Est, l’Amministrazione Comunale ha intenzione di progettarne un altro sulla Fascia di Rispetto di Prà”.

I parcheggi di interscambio possono essere utilizzati gratuitamente dai cittadini genovesi che siano titolari di un abbonamento Amt annuale.
Accanto al parcheggio di interscambio di Genova Est saranno realizzati anche parcheggi per i residenti.