Quantcast

Genova, al Porto Antico si accendono le stelle: Negramaro e Massive Attack aprono l’estate spettacolo

Genova. Meno uno al “palcoscenico delle stelle”: manca solo un giorno all’estate da “urlo” del Porto Antico, appuntamento atteso dai genovesi in cerca di musica e spettacolo.

Ad aprire l’estate dei concerti saranno quest’anno i Negramaro. L’8 luglio la band salentina con il loro “Un amore così grande 2014 Tour”, arriva sotto la Lanterna per bissare i sold out della tournee invernale. E venerdì un altro appuntamento da circoletto rosso sul calendario: per la prima volta a Genova sbarcano i Massive Attack, protagonisti l’11 luglio con l’inconfondibile sound trip hop britannico.

Dopo due pezzi da novanta del panorama nazionale e internazionale il programma si fa fitto e ricco di grandi grandi artisti: lunedì 14 luglio si apre il Goa-Boa Festival 2014, rassegna musicale tra le più attese dai giovani.

Quest’anno, con un calendario di sei serate, Goa-Boa porterà sul palco dell’Arena del Mare un eccezionale mix di pop, rock, reggae e hip hop con artisti del calibro di Paolo Nutini (16 luglio), giovane talento indiscusso del panorama pop e blues internazionale che sarà anticipato da due serate tutte italiane con il ritorno del cantautore romano Alessandro Mannarino insieme agli Ex-Otago (14 luglio) e l’accoppiata Mellow Mood e Sud Sound System (15 luglio). Seguiranno gli Afterhours (17 luglio) gruppo emblema della musica alterativa in Italia in un concerto insieme a Le Luci della Centrale Elettrica, la dance da ballare dei Gorillaz Sound System dj vj set (18 luglio) e l’irriverente rapper pugliese Caparezza (19 luglio). Tante energiche serate dove oltre agli artisti principali avranno spazio anche ospiti di rilievo che stuzzicheranno la curiosità del pubblico giovane. Tra questi Pedronavaja, The Rainband, 1000 Degrees, Salmo, Ninos Du Brasil, Radici Rubane, I Cani, Edipo e tanti altri.

Dal 14 luglio a al 02 agosto, Piazza delle Feste ospiterà la seconda parte della rassegna dove un’atmosfera più raccolta e intensa accoglierà ogni sera un pubblico appassionato di jazz, teatro e musica d’autore.

Grazie ad una nuova configurazione, l’Arena del Mare quest’anno si presenta ancora più spettacolare: un palco più grande, un’area più ampia capace di ospitare fino a 5.000 spettatori e un programma di concerti di grande richiamo.
Un cambiamento radicale che è stato fortemente voluto dalla Porto Antico di Genova S.p.A. per regalare una nuova forza all’Arena del Mare.