Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Estate, emergenza abbandono animali: la Liguria si scopre pet-friendly

Più informazioni su

Liguria. Liguria “pet friendly”: terza nella classifica delle regioni più attrezzate e in linea con una vocazione sempre più turistica e attenta a una dei fenomeni estivi più drammatici, l’abbandono degli animali in vista delle vacanze.

Per chi avesse programmato di affittare una casa vacanze nel nostro Paese e non vuole separarsi dai suoi animali domestici le regioni più attrezzate sono la Toscana dove quasi il 50% degli alloggi possono ospitarli. Ci sono anche l’Umbria con il 41% di case vacanza che accolgono gli amici dell’uomo, la Liguria con il 26% e la Sicilia con il 21%.



In molti Paesi europei si conferma invece una maggiore attenzione agli animali domestici rispetto all’Italia dove il 33% dei 35 mila alloggi del portale Soloaffittivacanze.it accetta gli animali domestici. Molto meglio di noi la Germania con il 54% di alloggi pet-friendly. Bene anche la Danimarca (52%) e la Croazia (46%). Sotto il 40% l’offerta in Austria (39%), Svezia (32%), Francia (31%) e Norvegia (29%).

Contro l’emergenza abbandono degli animali domestici in estate, la piattaforma online www.soloaffittivacanze.it ha infatti stretto un accordo con l’Enpa e ha selezionato 15.000 alloggi in Italia e in Europa che accettano animali domestici. Il sito dell’ente protezione animali, vacanzebestiali.org, metterà poi in evidenza le case vacanze che accettano gli amici a quattro zampe.  

La partnership tra Solo Affitti Vacanze e Vacanzebestiali.org, prevede la creazione di un logo speciale che certificherà, nella scheda alloggio, quelli disponibili ad accogliere anche gli animali domestici.


“La piaga dell’abbandono – afferma Silvia Spronelli, presidente di Solo Affitti – ha il suo apice nei mesi estivi, quando gli italiani vanno al mare e in montagna e spesso lasciano senza dimora il proprio animale domestico, oppure considerano troppo dispendioso affidarlo a una pensione per animali. Con quest’accordo cerchiamo di contribuire alla diffusione di una cultura anti abbandono fornendo ai nostri clienti soluzioni pet-friendly affinché la vacanza coinvolga davvero tutta la famiglia”.

“Enpa – dichiara Marco Bravi, responsabile Comunicazione e Sviluppo iniziative Enpa – è felice di poter affiancare alla app Vacanzebestiali altri portali che includono anche strutture pet-friendly. Offrire ai proprietari di animali la possibilità di sceglierne una per le proprie vacanze è importantissimo per contrastare il fenomeno dell’abbandono estivo. La scorsa estate – continua Bravi – grazie a un progetto dedicato, Enpa ha raccolto ed elaborato importanti dati sugli abbandoni in autostrada che evidenziano, come il fenomeno sia ancora piuttosto vasto, soprattutto nel mese di agosto e in alcune regioni più che in altre. Il nostro Ente – conclude Bravi – è da sempre impegnato a diffondere messaggi anti-abbandono, sia sui tradizionali mezzi di comunicazione, sia attraverso la collaborazione con importanti istituzioni: in quest’ottica, la volontà di Solo Affitti di offrire una valida alternativa ai proprietari di pet segna un altro passo verso la promozione di questa cultura”.
 
Il portale di Solo Affitti Vacanze, oltre a individuare le strutture che accettano gli amici a quattro zampe, grazie a un filtro di ricerca dedicato, segnala nel dettaglio quali sono gli “animali ammessi” sia nella descrizione della scheda alloggio sia attraverso il logo “segnalato da vacanze bestiali”. Grazie a questi elementi grafici e strumenti di ricerca, il turista potrà facilmente scegliere la sua casa vacanze ideale per sé e per i suoi cari amici a 4 zampe.