Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Dalla Tunisia a Genova stipate una sopra l’altra: sequestrate in porto 184 tartarughe

Genova. La Guardia di Finanza di Genova, nel corso di un controllo effettuato su un automezzo sbarcato nel porto da un traghetto proveniente dalla Tunisia, ha rinvenuto ben 184 tartarughe vive, della specie “testudo graeca”, ammassate le une sulle altre all’interno di alcuni scatoloni di cartone nascosti sotto un carico di frutta e verdura.

Gli animali erano trasportati in precarie condizioni igieniche e di salute, pressati dalla merce sovrastante e in evidente stato di disidratazione e denutrizione. Il conducente del mezzo è stato denunciato alla Procura della Repubblica di Genova per maltrattamenti sugli animali e per la violazione della Convenzione di Washington, considerato che la “testudo graeca” rientra tra le specie protette.

L’uomo è stato inoltre denunciato anche per contrabbando, in quanto i prodotti alimentari trasportati sono risultati sprovvisti di licenza sanitaria e non erano stati dichiarati alla dogana per l’importazione. Il servizio è stato realizzato in collaborazione con l’Ufficio CITES del Corpo Forestale dello Stato.