Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Crisi degli alloggi, Genova batte un colpo: approvato progetto di recupero per 30 appartamenti

Genova. Case sfitte, occupazioni, mercato immobiliare bloccato e allo stesso tempo pochi mutui. Per non parlare del caro affitti. Un rebus più che un problema, quello della casa, a Genova così come in tante altre parti d’Italia.

Sollievo, seppur di modesta entità di fronte ad un problema enorme, lo porta l’approvazione da parte del Comune del progetto definitivo per il recupero di 30 alloggi di proprietà pubblica, ubicati in diversi immobili nelle vie Canneto il Curto, piazza Adriatico, Lungobisagno Dalmazia, Lungo Polcevera, via Lemerle e via Torricelli.

L’intervento, finanziato con decreto ministeriale del 18/11/2009, fa parte del vasto programma di recupero di alloggi sfitti e inagibili di edilizia residenziale pubblica e del patrimonio disponibile, che la direzione Politiche Attive per la Casa sta gestendo con  l’attivazione di finanziamenti pubblici e con la predisposizione e l’attuazione dei progetti e degli interventi.

Il progetto approvato prevede la manutenzione o il rifacimento di tutte le componenti edili e impiantistiche  degli appartamenti. A seguire verrà dato avvio alle procedure di gara per l’affidamento dei lavori, che si prevede possano iniziare a gennaio 2015 per una durata di 16 mesi.