Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Costa Concordia, il viaggio prosegue senza intoppi: percorse oltre 40 miglia

Prosegue il viaggio verso Genova della Costa Concordia, che ha già percorso 42 miglia e ora si trova a circa 4 miglia a sud dell’isola di Pianosa. Durante la notte il convoglio, composto da 14 mezzi oltre ai tre delle Capitanerie di porto cui spetta il compito di garantire la sicurezza della navigazione, ha proseguito senza particolari problemi la rotta verso ovest, in direzione della Corsica.

Tra qualche ora la Concordia dovrebbe virare verso nordovest per disporsi parallela alla Corsica, lasciando alla sua destra Pianosa, l’ Elba e successivamente l’isola di Capraia.

Il relitto è atteso nel capoluogo ligure per sabato sera o domenica mattina, dopo circa 96 ore di navigazione, salvo temporali previsti. L’orario preciso di arrivo non si può ancora sapere, ma se la Concordia arrivasse nella notte di sabato, resterà in rada per poter poi svolgere le operazioni in chiaro.
A terra cinque pattuglie saranno inviate a Voltri, la zona dove si potrà assistere alla manovra di ingresso, in particolare lo spiaggione alle spalle del capolinea dell’1, uno dei punti più gettonati (oltre i balconi) per vedere l’arrivo del relitto. Inoltre pattuglie della polizia ambientale saranno operative sulla spiaggia insieme ai volontari, 4 gruppi per 2 turni che collaboreranno con la Capitaneria. Una pattuglia sarà dirottata per i sopralluoghi sulle alture di Pra’ e Voltri, altri punti strategici per la visuale ad ampio raggio.