Quantcast
Cronaca

Xenofobia, risse e tubi di ferro: mattinata movimentata a Voltri

Voltri. Una provocazione xenofoba e poi la rissa. E’ quanto successo ieri mattina a Voltri, all’interno di un bar di via Camozzini, che ha portato poi all’arresto da parte dei carabinieri di Pra’ di tre persone, processate oggi per direttissima.

La violenta rissa è iniziata dopo che due genovesi di 28 e 34 anni hanno provocato un cittadino albanese di 38 anni. A sedare gli animi sono intervenuti i carabinieri che hanno fatto scattare le manette per rissa, lesioni e danneggiamento.

E’ stato poi denunciata anche un’altra persona, un artigiano anch’egli albanese e incensurato. L’uomo con un tubo di ferro aveva infatti colpito il furgone di uno dei contendenti, per poi fuggire.

Più informazioni