Quantcast
Economia

Turismo, i prezzi delle case scendono e gli acquisti salgono: i genovesi scelgono Varazze

Genova. Nella seconda parte del 2013 le quotazioni delle abitazioni nelle località di mare in Italia hanno registrato una diminuzione del 4,9% e questo ribasso dei prezzi nelle località turistiche sta stimolando non solo la domanda di seconda casa, ma anche quella di prima abitazione. Una novità che non si era ancora registrata.

Nella provincia di Genova la diminuzione dei prezzi è stata del 4,2%, ma c’è un altro dato da sottolineare, ovvero che si registra un aumento di acquisti di famiglie genovesi a Varazze per vivere e migliorare la qualità di vita.

Tornando ad un discorso generale, l’aumento della tassazione sulla seconda casa sta spingendo ad utilizzare di più l’abitazione durante i week end e in altri periodi dell’anno. Inoltre, per recuperare parte delle spese sono sempre più le persone che affittano l’immobile anche per alcune settimane ad agosto o a luglio, quando si possono percepire canoni più elevati.

Il ribasso dei prezzi, infine, sta restituendo nuova linfa anche agli acquisti da parte di stranieri, russi, tedeschi ed inglesi che si orientano sia su appartamenti con vista mare sia su soluzioni indipendenti più importanti ma anche più distanti dal mare che rispondono al loro bisogno di tranquillità. Gli acquirenti stranieri apprezzano anche le case d’epoca nei borghi storici di alcune località di mare.