Quantcast
Politica

Tigullio, Prc: “Continuare il dialogo e il lavoro di ricomposizione delle forze di sinistra”

Tigullio. In data 10 giugno si è tenuta una riunione dei rappresentanti della lista Tsipras in cui è emersa la volontà a continuare il dialogo e il lavoro di ricomposizione delle forze di sinistra presenti sul territorio. Incontro che ha preso avvio dal risultato elettorale delle Europee e che la Federazione del Partito della Rifondazione Comunista del Tigullio – Golfo Paradiso ha valutato molto positivamente.

Il voto alla lista Tsipras, appoggiata dal PRC, ha fatto registrare un netto aumento in tutti i comuni contribuendo al superamento della soglia del 4% a livello nazionale.

Si è trattato quindi di un’inversione di tendenza rispetto alle scorse Politiche e che ci fa ben sperare nel proseguimento del progetto di costruzione di una sinistra unita.

Molto positivi in particolare i risultati ottenuti nei comuni di Chiavari, Rapallo, Sestri Levante e specialmente di Camogli, dove la lista Tsipras si è affermata 3 punti sopra la media nazionale.

Per quanto riguarda le elezioni comunali, a Rapallo la candidatura del giovane Matteo Melis ha costituito un elemento di novità e freschezza premiato anche dai numeri, che sono raddoppiati rispetto alla precedente tornata elettorale. Un risultato che non può esaurirsi con le elezioni, ma che costituisce il punto di partenza di un progetto più ampio di coinvolgimento di forze, associazioni e singoli che credono in un’altra Rapallo possibile.

Diverso il discorso a Lavagna, in cui il candidato di centro-destra Sanguineti si è imposto a sorpresa sulla coalizione di centro-sinistra di Caveri.

Desideriamo a tal proposito esprimere tutto il nostro ringraziamento al consigliere-assessore uscente e compagno Marco Daneri che si è sempre speso con generosità e passione e a cui rinnoviamo l’invito a proseguire nel suo prezioso lavoro politico.

La Segreteria del Partito della Rifondazione Comunista Tigullio – G.P.