Quantcast
Altre news

“Sicuri ad ogni età”. Nonno Libero e la campagna della Polizia di Stato: “Anziani, occhio alle truffe”

Genova. Polizia di Stato è in prima linea per contrastare i reati di cui sono vittime gli anziani over65, più esposti rispetto al totale della popolazione ai fenomeni di criminalità quali rapine, borseggi e soprattutto truffe.

Nell’ambito di tali iniziative, la Questura di Genova è da tempo impegnata nel divulgare, attraverso campagne di sensibilizzazione mirate, informazioni e consigli utili per consentire alle persone anziane di evitare i rischi di truffe, raggiri, furti e rapine. L’ultima di queste iniziative ha visto la collaborazione dei Municipi nell’organizzare incontri e nel divulgare l’opuscolo “Occhio alle Truffe”, tradotto anche in dialetto genovese per meglio raggiungere una fascia ancor più ampia della popolazione genovese.

La campagna “Sicuri ad ogni età”, presentata oggi dalla Polizia di Stato, si inserisce in questa filosofia di prossimità, suggerendo semplici regole di comportamento per non trovarsi vittime di malintenzionati in casa, per strada, sui mezzi di trasporto, nei luoghi pubblici o utilizzando internet. Sono stati realizzati 4 spot, interpretati da Lino Banfi, dove vengono indicati i trucchi principali usati dai furfanti e le risposte di prudenza da adottare. In ogni spot l’invito a rivolgersi sempre al 113 e alle Forze dell’Ordine in generale, per segnalare comportamenti sospetti e per denunciare situazioni di pericolo.

Ecco il primo spot, intitolato “L’amico del figlio”, cui si è prestato anche Lino Banfi.