Quantcast
Politica

Sgombero Buridda, tensione a Tursi: Fiorini consegna mandato, Doria riconferma fiducia

Genova. Una riunione di maggioranza tesa è andata in scena questa mattina a Palazzo Tursi. A quasi una settimana di distanza dallo sgombero del centro sociale Buridda, avvenuto mercoledì mattina all’alba, non si placano le polemiche interne sulla gestione della vicenda da parte della giunta Doria.

Da indiscrezioni trapelate in mattinata sembra infatti che l’assessore Elena Fiorini, con delega alla Sicurezza, abbia consegnato al sindaco Marco Doria una lettera rimettendo di fatto il suo mandato. Ma, sempre secondo quanto appreso, il primo cittadino avrebbe riconfermato la fiducia al suo assessore.

Doria, interpellato a margine della firma del protocollo d’intesa fra Anci Liguria e Unioncamere Liguria, interpellato sulla questione non ha voluto però rilasciare dichiarazioni.