Politica

Rapallo verso il ballottaggio, il manifesto elettorale di Capurro: confronta i cv e sbeffeggia l’avversario

Rapallo. Nella cittadina del Tigullio la campagna elettorale prosegue senza sosta in vista del ballottaggio di domenica prossima. Il candidato sindaco del centro sinistra Armando Ezio Capurro,che al primo turno ha ottenuto il 19.9% non manca di sbeffeggiare un po’ l’avversario Carlo Bagnasco, che lo scorso 25 maggio ha ottenuto ben il 40% dei consensi.

E così sui muri di Rapallo sono comparsi i nuovi manifesti elettorali che “paragonano” i due aspiranti sindaci da punto di vista degli studi e delle esperienze lavorative e politiche dove – e non poteva essere diverso – a stravincere è proprio il candidato sostenuto dal Pd. Lo slogan? “Quali qualità sono necessarie per amministrare 220 dipendenti e un bilancio da 40 milioni di euro?” E via di curriculum… Vedremo come risponderà Bagnasco, a meno di una settimana dal voto.

Più informazioni