Quantcast
Cronaca

Prima si annotava il pin poi rubava il bancomat: colpi a Genova e Cogoleto, condannato ladro seriale

Savona. Sei furti di bancomat tra il gennaio ed il febbraio del 2013 in diverse località liguri, tra cui Genova e Cogoleto. Il modus operandi, secondo l’accusa era sempre lo stesso: l’uomo, che agiva con una complice, si avvicinava alla vittima mentre stava prelevando allo sportello e, dopo essere riuscito ad annotarsi il codice pin, gli rubava la carta elettronica che poi utilizzava per fare dei prelievi.

Con questo escamotage, avrebbe derubato del bancomat sei persone eseguendo decine di prelievi di denaro per un bottino di diverse migliaia di euro.

Ad Azrar Salah, 40enne francese, il giudice ha inflitto due anni e otto mesi di reclusione e 500 euro di multa nel processo abbreviato. Difeso dall’avvocato Daniela Scarone, gli sono stati contestati colpi a: Finale (il 26 gennaio 2013), Genova, Oneglia, Savona, Cogoleto e Varazze (tra gennaio e febrbaio).