Quantcast
Cronaca

Presunta violenza sessuale in un asilo genovese: bidello rinviato a giudizio

Genova. Andrà a processo in ottobre un bidello sessantenne accusato di aver molestato sessualmente alcune bambine di una scuola materna genovese. L’uomo dovrà rispondere di violenza sessuale su minore.

L’accusa gli contesta tre episodi di palpeggiamenti che sarebbero avvenuti nel bagno dell’asilo nel maggio 2013. L’uomo, difeso dagli avvocati Paolo Scovazzi e Riccardo La Monaca, era stato arrestato dagli uomini della Squadra Mobile e, durante l’interrogatorio di garanzia, aveva sostenuto di avere svolto il compito che gli era stato assegnato e cioè quello di accompagnare i bimbi in bagno e di aiutarli.

L’inchiesta coordinata dal pm Luca Scorza Azzarà era partita dopo le segnalazioni di alcuni genitori. La polizia aveva poi installato delle telecamere nascoste nei locali.

leggi anche
  • Processo
    Bidello accusato di violenza sessuale su 6 bambine: pm chiede 8 anni
  • Il fatto non sussiste
    Bidello accusato di violenza sessuale in scuola materna: assolto
  • Il ribaltamento
    Genova, violenza sessuale in scuola materna: bidello condannato in appello