Quantcast

Porto Antico palcoscenico delle stelle. A Genova uno spettacolo di estate: dai Negramaro ai Massive Attack, dal Goa Boa al jazz (e non solo)

Genova. Un calendario ricco, dall’8 luglio al 2 agosto, 36 spettacoli, 3 palchi e 1 spazio circo per il teatro di strada. Manca poco all’inizio ma la stagione di Genova Porto Antico EstateSpettacolo 2014 è ricca di novità, dall’atteso ritorno dell’Arena del Mare alla conferma della suggestiva Piazza delle Feste, dai grandi nomi in cartellone fino ai giovani emergenti genovesi.

Grazie ad una nuova configurazione, l’Arena del Mare quest’anno si presenta ancora più spettacolare: un palco più grande, un’area più ampia capace di ospitare fino a 5.000 spettatori e un programma di concerti di grande richiamo.
Un cambiamento radicale che è stato fortemente voluto dalla Porto Antico di Genova S.p.A. per regalare una nuova forza all’Arena del Mare. Ad inaugurare la stagione estiva sarà la rassegna Live in Genova 2014, con due concerti da “numeri uno”. L’8 luglio con il loro “Un amore così grande 2014 Tour”, i Negramaro arrivano a Genova per bissare i sold out della tournee invernale, mentre l’inconfondibile sound tra l’elettronica e l’hip hop dei Massive Attack sarà protagonista l’11 luglio.

Programma fitto e ricco di grandi grandi artisti per il Goa-Boa Festival 2014, la rassegna musicale più attesa dai giovani.
Quest’anno, con un calendario di sei serate, Goa-Boa porterà sul palco dell’Arena del Mare un eccezionale mix di pop, rock, reggae e hip hop con artisti del calibro di Paolo Nutini (16 luglio), giovane talento indiscusso del panorama pop e blues internazionale che sarà anticipato da due serate tutte italiane con il ritorno del cantautore romano Alessandro Mannarino insieme agli Ex-Otago (14 luglio) e l’accoppiata Mellow Mood e Sud Sound System (15 luglio). Seguiranno gli Afterhours (17 luglio) gruppo emblema della musica alterativa in Italia in un concerto insieme a Le Luci della Centrale Elettrica, la dance da ballare dei Gorillaz Sound System dj vj set (18 luglio) e l’irriverente rapper pugliese Caparezza (19 luglio). Tante energiche serate dove oltre agli artisti principali avranno spazio anche ospiti di rilievo che stuzzicheranno la curiosità del pubblico giovane. Tra questi Pedronavaja, The Rainband, 1000 Degrees, Salmo, Ninos Du Brasil, Radici Rubane, I Cani, Edipo e tanti altri.

Altrettanto affascinante, Piazza delle Feste ospiterà la seconda parte della rassegna, dal 14 luglio a al 02 agosto, dove un’atmosfera più raccolta e intensa accoglierà ogni sera un pubblico appassionato di jazz, teatro e musica d’autore.

Struttura disegnata da Renzo Piano e sorretta dai lunghissimi bracci del Bigo, Piazza delle Feste sarà inoltre oggetto di un importante investimento economico per migliorare l’acustica dello spazio e trovare le soluzioni sceniche più idonee agli spettacoli ospitati.

A salire per primo sul palco sarà il comico genovese Maurizio Lastrico (14 luglio) che con battute intelligenti e pungenti darà il via alla rassegna teatrale Ridere d’Agosto ma anche prima, appuntamento classico con la risata e il teatro brillante; il programma continuerà con il “Sinceramente bugiardi” di Debora Caprioglio e Lorenzo Costa (15 luglio), lo stile ironico e un po’ british del duo Lillo & Greg (22 luglio), la comicità degli artisti genovesi con lo spettacolo Bruciabaracche live show (28 luglio) ed infine la magia della danza con il balletto “Carmen” della Compagnia Almatanz (2 agosto).

Serate di grande jazz con gli artisti del Gezmataz Festival & Workshop che, come ogni anno, coniuga laboratori di strumento nel pomeriggio a grandi concerti in serata.

Ospiti d’eccezione del programma 2014 saranno le leggende Dave Holland (23 luglio) e Joshua Redman (25 luglio), le sperimentazioni della Rare Noise Night (24 luglio), i virtuosismi del quartetto dei docenti Gezmataz Workshop (26 luglio), che regaleranno uno spettacolo speciale ispirato ai suoni del porto al quale seguirà il concerto degli allievi (27 luglio).
La chitarra e il soul del cantante italo-britannico Jack Savoretti saranno i protagonisti della serata del 29 luglio per un ritorno della rassegna Live in Genova nel teatro di Piazza delle Feste, mentre la musica italiana cantautoriale sarà il tema conduttore di Palco sul Mare Festival con il concerto dei Perturbazione (30 luglio), freschi dall’ultimo Festival di Sanremo e la performance acustica di Simone Cristicchi (31 luglio).

Altre serate di grande spettacolo si alterneranno nella corso della rassegna: dai giovani musicisti protagonisti della serata benefica Peter’s Dream for Africa (16 luglio) a chi nella musica ha costruito una lunga carriera come Bobby Soul, che sarà premiato il 20 luglio con la targa “Una carriera da indipendente 2014”, al concerto del cantautore genovese Sandro Giacobbe.
L’evento promosso dal Comune di Genova e realizzato grazie alla partecipazione di CONAD, si terrà il 21 luglio. Un regalo che Sandro Giacobbe farà alla sua città in occasione del quarantennale della sua premiata carriera.

Un tuffo nel passato anche con i Beatbox, camaleontica tribute band genovese con il nuovo spettacolo Revolution The show (17 luglio) e tante risate in conclusione di programma con il ritorno della divertente carovana pugliese di Risollevante Cabaret Tour 2014 (01 agosto).

Non solo Arena del Mare e Piazza delle Feste nella programmazione di Genova Porto Antico EstateSpettacolo 2014; dopo l’esperienza dello scorso anno, ritornano le postazioni artistiche per animare tutto il Porto Antico a partire dal pomeriggio e accompagnare i visitatori nelle ore più fresche della giornata, dall’aperitivo fino al dopo spettacolo.

Si conferma il Palco Millo per la musica emergente: inizieranno gli artisti di Una Riserva sul Mare dal 09 al 12 luglio tra il cantautorato e il rock, seguiti da alcuni selezionati gruppi in ascesa che si sono messi in mostra durante la scorsa edizione.
Le fasi conclusive del Genova Contest Band tornano a calcare il palco del Porto Antico tra pop e musica acustica (21,22 e dal 27 al 30 luglio), mentre i giovani allievi del Gezmataz Workshop saranno protagonisti di interessanti Jam Sessions dal 23 al 26 luglio.

Ritorna anche la magia del teatro di strada con la piattaforma AAA Accesso Area Artisti: un progetto, realizzato in collaborazione con Associazione Sarabanda per permettere ad artisti da tutta Italia di esibirsi in orario pre-serale nell’enorme palcoscenico all’aperto del Porto Antico, popolato da cittadini e turisti.

Per incoraggiare il turismo Porto Antico di Genova S.p.A. si fa quest’anno promotrice di un accordo di collaborazione tra Incoming Liguria, storico tour operator genovese, e gli organizzatori degli spettacoli.
Con la creazione di pacchetti appositi e personalizzabili, si potrà pernottare a Genova e assistere ad uno degli spettacoli in calendario ad un prezzo scontato.

“Lo sforzo che quest’anno abbiamo voluto fare è senza precedenti – ha commentato Ariel dello Strologo, Presidente Porto Antico – Crediamo moltissimo nelle potenzialità dell’Arena del Mare e nella capacità di Genova di trasformarsi in una meta per il turismo musicale. Ampliare l’Arena del Mare e provvedere ai miglioramenti acustici di Piazza delle Feste è la nostra scommessa per il futuro e per una stagione che ci auguriamo piaccia ai genovesi e attiri turisti da tutta Italia”.
di Genova S.p.A.

“La vivacità e la qualità delle proposte che si svolgono in tutta l’Area costituiscono, soprattutto con la Nuova Arena del Mare, un fattore di attrazione e di valorizzazione dell’intera città anche dal punto di vista della promozione turistica – ha aggiunto Carla Sibilla, Assessore alla Cultura e al Turismo del Comune di Genova – In particolare, la decisione di potenziare quest’anno l’apertura ad un target giovane non può che incontrare il favore dell’Amministrazione”.