Quantcast
Sport

Pallavolo, Under 13 maschile: la Serteco Volley School è campione d’Italia

Genova. La Serteco Volley School conquistano il titolo di campione d’Italia Under 13 maschile (3 contro 3). Un titolo storico per la Liguria in un campionato giovanile di pallavolo. Lo hanno vinto i ragazzi allenati da Piero Merello e Lorenzo Bottaro che ad Ascoli Piceno hanno giocato un torneo straordinario, non perdendo neppure un set, giocando con grinta, concentrazione e coraggio sino all’ultimo punto, quello che ha fatto esplodere la festa in campo e sugli spalti.

Un percorso fantastico quello di Francesco Leoni, Paolo Porro, Andrea Corradino e Giacomo Nebbia che hanno sconfitto i campioni del Veneto, Castellana Montecchio, la Bre Banca Cuneo e Pomigliano Napoli per 3-0, lottando con parziali combattuti ma spuntandola sempre. Nel secondo girone altre tre schiaccianti vittorie con Olimpia Aosta, Volley Firenze e Gemona Volleyball.

Dopo le prime due giornate i ragazzi di Merello chiudono a punteggio pieno, primi nella classifica generale. La sensazione degli addetti ai lavori è che la squadra possa arrivare sino in fondo e inizia a crederlo anche Merello. Leoni in attacco e a muro è devastante, Porro tecnicamente impeccabile, Corradino mette in mostra una grande solidità e Nebbia è l’uomo in più, dà equilibrio e regolarità alla sua squadra.

Nei quarti di finale i ragazzi della Serteco stendono 2-0 il Perugia, poi nei quarti ancora 2-0 il Pedara Giavi Catania che chiuderà al terzo posto.

Nella finalissima i giovani genovesi trovano l’Almevilla Volley Bergamo, campione della Lombardia, squadra solida con due individualità di spessore. Nel riscaldamento pre-gara Giacomo Nebbia si infortuna alla caviglia e la squadra di Merello rischia l’eliminazione dato il regolamento non consente di disputare la partita con soli tre atleti, ma la squadra lombarda e il dirigente della Fipav, Bilato, ex presidente del Veneto, decidono di far giocare la finale 3×3.