Quantcast
Cronaca

“Operazione edilizia scolastica”: da Chiavari a Mele, lunedì la visita del sottosegretario Reggi

Liguria. Sono 4.403, ad oggi, i sindaci d’Italia che hanno aderito all’“Operazione edilizia scolastica”, grazie alla quale i Comuni potranno escludere dal patto di stabilità le spese compiute negli anni 2014 e 2015 per opere di edilizia scolastica. In Liguria sono 115 i Comuni che hanno fatto domanda di inserimento: 40 per la Provincia di Genova, 24 per la Provincia di Imperia, 37 per la Provincia di Savona e 14 per la Provincia della Spezia. I Comuni beneficiari dell’esclusione e l’importo della stessa saranno resi noti attraverso un decreto del Presidente del Consiglio entro il 15 giugno.

E lunedì 9 giugno il Sottosegretario all’Istruzione Roberto Reggi sarà in Liguria. Alle 12 a Chiavari per visitare l’ Istituto scolastico primario “Mazzini Ovest”. Reggi sarà accompagnato dal Sindaco Roberto Levaggi, dal Vicesindaco e Assessore ai Lavori Pubblici Sandro Garibaldie dall’Assessore alla Pubblica Istruzione Maria Stella Mignone, che cercheranno di sensibilizzarlo in merito alle reali e urgenti necessità di ristrutturazione dell’edificio che ospita il plesso scolastico. Per far fronte alle esigenze di rinnovamento degli edifici e all’aumento delle richieste dovuto alla crescita demografica, il comune di Chiavari, avendo a disposizione un avanzo di amministrazione, ha chiesto infatti com’è noto l’inserimento nell’elenco dell’“Operazione edilizia scolastica”, lanciata nel marzo scorso dal governo Renzi, per provvedere ai necessari e già preventivati interventi di ristrutturazione dell’edificio scolastico.
La visita è organizzata da ANCI Liguria e prevede altre due tappe, a Mezzanego e a Mele.  

Alle 17 il sottosegretario Raggi è atteso a Genova per “La Scuola cambia verso”, l’iniziativa organizzata dalla associazione Open Liguria.