Quantcast
Politica

Tigullio occidentale al centro-destra, a Rapallo, Santa Margherita e Portofino 3 sindaci under 40: “Lavoreremo insieme”

Tigullio. Nel Tigullio occidentale il Pd non sfonda e Rapallo, Santa Margherita e Portofino sono governate da tre sindaci di centro-destra, tutti under 40. A Portofino amministra Giorgio D’Alia, 38 anni, eletto per due volte consecutive (nel 2009 vinse le elezioni ma il suo avversario fece ricorso e vinse facendo tornare al voto il borgo nel 2011), a Santa Margherita Ligure, eletto 15 giorni fa, c’è Paolo Donadoni, 38 anni, a Rapallo, eletto la scorsa notte, Carlo Bagnasco, 37 anni.

Tutti e tre si conoscono, si stimano reciprocamente e hanno già fatto sapere di voler lavorare insieme. Bagnasco e Donadoni hanno anche girato insieme uno spot elettorale e nel programma del neo eletto sindaco di Rapallo c’è l’idea di creare un assessore al turismo comprensoriale.

Significative le parole del sindaco di Santa Margherita Ligure: “Le Cinque Terre sono diventate famose non con i nomi dei singoli comuni. Noi dobbiamo rilanciare il turismo puntando insieme sul Tigullio”. E Portofino ha già fatto sapere che non farà mancare il suo appoggio.