Quantcast

Libri di testo gratuiti per alunni delle scuole primarie statali e private paritarie: intesa Comune di Genova-associazioni

Genova. Venerdì 6 giugno il Comune di Genova e le associazioni di categoria ALI-Ascom Confcommercio, SIL-Confesercenti e Associazione Consumatori hanno sottoscritto un protocollo d’intesa per assicurare la distribuzione gratuita di libri di testo a tutti gli alunni delle scuole primarie statali e private paritarie. È stato quindi rinnovato il consolidato sistema delle “cedole librarie”, che le istituzioni scolastiche consegneranno esclusivamente e obbligatoriamente agli esercenti la potestà genitoriale per il loro utilizzo negli esercizi convenzionati. Questo protocollo d’intesa fa parte degli strumenti con cui l’Amministrazione garantisce il completo soddisfacimento del diritto allo studio dei minori. Il Protocollo d’intesa sottoscritto rinnova la collaborazione tra le Associazioni di categoria ed il Comune, attraverso il reciproco impegno dei firmatari che insieme intendono perseguire l’obiettivo di facilitare le famiglie nell’acquisizione dei libri di testo.

“L’iniziativa – dichiarano congiuntamente l’assessore alle Scuole Pino Boero e quello allo Sviluppo Economico Francesco Oddone – rientra fra le più ampie collaborazioni tra civica amministrazione e rappresentanze della comunità locale nelle sue diverse espressioni. L’unione delle rispettive forze e risorse, in questo caso con gli esercenti, è fondamentale per rendere sempre migliore la vivibilità della nostra città.”