Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Le vacanze in Liguria e lo spot contro l’abbandono: lei vuole lasciare il cane, lui lascia lei

Più informazioni su

Liguria. “Quest’estate non abbandonare un amico: abbandona una rompi…”. Si conclude così uno degli spot più virali nella rete in questi ultimi giorni: protagonista una coppia che discute delle vacanze estive. Naturalmente da trascorrere in Liguria.

cane

Gli autori del corto, infatti, hanno scelto di ambientare le ipotetiche vacanze della coppia proprio nella nostra regione. Ma niente alberghi: “Andiamo da Tina, ci presta la casa”. Lei è entusiasta, lui un po’ meno: già appena sente parlare di Liguria storce il naso.

Il vero motivo del contendere però è Tobia, il cane della coppia: dove metterlo? Casa di amici, spiaggia privata: portarlo, secondo la donna, è escluso. E così l’uomo è costretto ad una scelta dolorosa, l’abbandono dietro casa. O forse non così dolorosa: perché a scendere dall’auto non è Tobia, ma l’assillante compagna.

Uno spot realizzato già qualche tempo fa, ma che negli ultimi giorni è tornato prepotentemente d’attualità sui social network, complice l’arrivo dell’estate, da sempre la stagione più critica per quanto riguarda l’abbandono degli animali domestici. Ed il tam tam proseguirà sicuramente almeno fino al weekend del 5 e 6 luglio, quando l’Enpa celebrerà la Giornata contro l’abbandono.
La speranza è che quest’estate nessun turista abbandoni il proprio cane, ma nemmeno la Liguria: tra l’evidente “scarso gradimento” del protagonista dello spot e la necessità di abbandonare Tobia, la nostra regione non esce propriamente esaltata da questo spot…