Quantcast
Cronaca

Incubo sulle alture di Pra’, tassista minacciato con un coltello e rapinato: caccia ai malviventi col passamontagna

Multitaxi

Pra’. Rapina da incubo per un tassista genovese di 64 anni, attirato da una telefonata sulle alture di Prà e aggredito da due malviventi armati di coltello e con il volto coperto da un passamontagna.

Il fatto è accaduto nella notte tra domenica e lunedì, quando l’uomo è stato immobilizzato e derubato dell’incasso della serata di circa 300 euro. Il tassista, che ha riportato lievi escoriazioni, è riuscito ad azionare l’allarme e i due sono fuggiti.

Sulla vicenda sta indagando la polizia.