Quantcast
Cronaca

Il Buridda non s’arrende: dal corteo all’occupazione festosa del Magistero

Genova. La pioggia che ha cominciato a scendere copiosa poco dopo le 15 non ha fermato il corteo in sostegno del Buridda che, dopo lo sgombero di mercoledì scorso, è solo partito con un’ora di ritardo rispetto a quanto previsto, poco dopo le 16.30. Una festa più che un corteo (leggi e guarda il video), come nelle migliori tradizioni delle street parade, con balli e musica, ma anche tantissimi palloncini colorati portati lanciati in direzione del corteo dalla scuola di giocoleria che aveva sede in via Bertani insieme a molti altri laboratori. In testa alla manifestazione un grosso tir utilizzato per diffondere la musica, ma anche per portare un po’ di ristoro ai manifestanti con acqua, birra e panini.

Il percorso doveva essere lungo, ma gli organizzatori hanno deciso di accorciare di molto il tragitto a causa del maltempo risalendo in via Assarotti subito dopo aver attraversato Ceccardi via XII ottobre e piazza Corvetto.

Arrivati in piazza Manin la scelta è stata quella decisa probabilmente da qualche giorno: una nuova occupazione, per ridare una casa al laboratorio Buridda. Così una parte dei manifestanti è scesa giù per corso Montegrappa e ha fatto il suo ingresso nella ex sede del Magistero, di proprietà dell’Università di Genova ma abbandonata dal 2004.

Un’occupazione a suon di musica che ha chiuso la giornata della “città di sotto” tra fumogeni colorati e fuochi d’artificio proprio mentre la pioggia ricominciava a scendere.

La stessa Università di Genova in un documento relativo al piano edilizio del 2009 definisce l’edificio di corso Montegrappa “non di grande interesse commerciale in considerazione delle particolari caratteristiche architettoniche e dei vincoli posti dalla Soprintendenza”. L’edificio infatti, contruito in epoca fascista, ha una superficie di quasi 2.200 mq, ma ha una particolare forma tonda, che lo rende di fatto poco commerciabile. Potrebbe quindi questa diventare la nuova “casa” del Laboratorio Buridda?

leggi anche
  • Ex magistero in vendita
    Lsoa Buridda, l’ironia contro l’ipotesi di un nuovo sgombero. L’Università: “Un tavolo per evitarlo”