Quantcast

Guida Blu 2014, “il mare più bello”: 4 vele a Portofino, ma non è la sola

Liguria. Si chiama “Il mare più bello” ed è la nuova guida firmata Legambiente e Touring Club, presentata oggi a Roma: all’interno le località balneari marine e lacustri premiate con le cinque vele, il riconoscimento che Legambiente assegna ai siti che sono riusciti ad offrire vacanze da sogno e di qualità, grazie alla gestione sostenibile di un territorio d’eccellenza, alla salvaguardia del paesaggio, ai servizi offerti nel pieno rispetto dell’ambiente e all’enogastronomia di alto livello.

Le 5 Vele quest’anno arrivano anche in Liguria: Vernazza, la perla delle Cinque Terre, è l’unica ad aggiudicarsi l’ambito trofeo, ma molte località, da levante a ponente, ricevono comunque i premi inferiori. Per il genovese, è la sola Portofino a portare a casa le 4 vele.

Poi, per ritrovare un Comune della provincia, si scende di grado: Lavagna e Sestri Levante si aggiudicano le 3 vele. Sori, Rapallo, Moneglia, Camogli, Santa Margherita, invece, le 2 vele.

Tra i paramentri: lo stato di conservazione del territorio e del passaggio (da 1 a 5 petali), la qualità dell’accoglienza turistica (da 1 a 5 stelle), la pulizia di mare e spiagge (compresa la presenza di litorali liberi), la presenza di luoghi di interesse storico-culturale, di servizi per disabili, di iniziative per la gestione sostenibile e la presenza di fondali per l’attività subacquea. Secondo la guida solo Vernazza ha risposto positivamente a tutti i parametri, aggiudicandosi il premio di “mare più bello”.