Quantcast

Gli Ultras Tito danno il benvenuto a Ferrero, che stasera incontrerà Mihajlovic

Genova. “Diamo il nostro benvenuto a Massimo Ferrero, presidente dell’Uc Sampdoria. Col tempo ci conosceremo meglio: noi siamo quelli che fanno i tifosi e che lasciano che la società faccia la società”. Con queste poche righe apparse su proprio sito ufficiale gli Ultras Tito Cucchiaroni, componente importante della tifoseria sampdoriana, ha voluto salutare il neo presidente della Sampdoria Massimo Ferrero che proprio ieri aveva incontrato le varie anime della Gradinata Sud.

“Però, siccome abitiamo una casa comune che si chiama Sampdoria – prosegue la nota -, ciascuno per la sua parte si deve impegnare a curarla e rispettarla. Noi, fin d’ora, ci siamo”.

Doveroso il saluto alla famiglia Garrone: “Per dodici anni, nei momenti belli e soprattutto in quelli brutti, sapere che la proprietà della Sampdoria era nelle vostre mani ci ha fatto sentire sicuri. Grazie”.

Nel frattempo il presidente della Sampdoria Massimo Ferrero, dopo aver visitato il centro sportivo della Samp ‘Gloriano Mugnaini’ a Bogliasco ha detto che vorrebbe “realizzare lì una specie di Accademia del calcio” in modo che “i ragazzini possano crescervi e sognare di poter un giorno entrare in prima squadra”.

Ferrero, che è rientrato a Roma poco prima delle 15, incontrerà solo stasera a cena Sinisa Mihajlovic per discutere la permanenza del tecnico serbo sulla panchina blucerchiata che potrebbe non essere scontata così come non è scontato l’insediamento del direttore generale Ariedo Braida, che avrebbe dovuto prendere le funzioni il 1 luglio.