Quantcast
Cronaca

Chiavari, spaccia eroina davanti alla scuola: la giovane “cliente” cerca di nascondere la droga nella volante

Chiavari. E’ stato notato mentre, in compagnia di una giovane, entrava in un locale caldaia a pochi metri da un istituto professionale di Chiavari. Gli agenti del Commissariato sono entrati nella piccola costruzione, il cui accesso risultava impedito da una catena chiusa con un lucchetto, trovando all’interno i due giovani: un 25enne italiano pregiudicato e una 18enne originaria di Santo Domingo, già nota agli operatori.

Durante il controllo i poliziotti hanno notato l’uomo mentre tentava di nascondere 9,92 grammi di eroina suddivisi in 12 dosi sul bordo di una piccola finestra. Lo stupefacente è stato sequestrato unitamente ad un involucro contenente 0,62 grammi di marijuana, trovato a seguito di perquisizione.

Durante il trasporto presso gli uffici del Commissariato, inoltre, la ragazza è stata sorpresa mentre tentava di nascondere sotto il sedile della volante un involucro contenente 0,08 grammi di eroina, pertanto gli agenti hanno provveduto alla relativa segnalazione amministrativa.

Il 25enne, residente a Carasco ma di fatto senza fissa dimora e disoccupato, è stato tratto in arresto per detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio.