Quantcast
Economia

Case, a Genova exploit delle compravendite: la città della Lanterna segna un + 25,3%

Genova. Nel primo trimestre del 2014 crescita delle compravendite in tutte le principali città della Penisola, che hanno mostrato volumi in aumento, ad eccezione di Napoli e Palermo. Questi i dati rilevati dall’osservatorio Tecnocasa sulla base dei dati forniti dall’Agenzia delle Entrate.

Con un aumento delle transazioni pari a +3,4%, Milano conferma il suo buon andamento che prosegue ormai da tre trimestri; note positive emergono anche da Firenze e Torino, dove è stato compravenduto quasi il 10% e l’11% in più.

Sono stati registrati exploit a Roma, Genova e Bologna, con aumenti superiori al 20% rispetto ai primi tre mesi del 2013. La Capitale, che con 6.500 transazioni è la città in cui si è compravenduto di più, chiude il trimestre con +21,4%; la città della Lanterna segna +25,3% e il capoluogo emiliano quasi il 30% in più (+29,2%).

Sul versante dei prezzi non ci aspettiamo, almeno per il 2014, un rialzo delle quotazioni, quanto piuttosto delle leggere limature verso il basso per tendere poi alla stabilizzazione nel 2015.